Fino a qui tutto bene

“Fino a qui tutto bene” / Serata-evento per la nascita di ÀP

Nasce ÀP l’Accademia Popolare dell’Antimafia e dei diritti

Montanari,Fresi,Marra e tutti gli altri ospiti del 2 Marzo

AP_locandina_01d-001

Il 2 Marzo alle 20,30 una SERATA-EVENTO per la nascita di #ÀP, l’Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti.

TEATRO, MUSICA, LETTERATURA, STOP MOTION (e non solo)

Ospiti speciali: gli ATTORI e gli ARTISTI che faranno parte di ÀP

“Fino a qui tutto bene” è il titolo della serata che racconta di quanto è stato fatto finora e soprattutto di quanto ancora faremo insieme per costruire l’Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti.

>> GLI OSPITI DELLA SERATA <<<

Francesco Montanari Official
Stefano Fresi
Simone Montedoro
Daniela Marra
Valerio Boni, Giulio Cavallini, Gaia Messerklinger, Juan Pablo Etcheverry, Ilaria Migliaccio, Emiliano Valente, Alessandro Pera

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE
SCRIVETE A INFO@APACCADEMIA.IT

*********** COSA VOGLIAMO FARE IN ÀP ***********

ÀP, Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti è un’idea di Associazione da Sud, Officina Culturale Via Libera e Cooperativa Diversamente all’interno dellIstituto Enzo Ferrari, nella sede di via Contardo Ferrini 83 (Metro Subaugusta).

Sarà una factory sociale e culturale per contrastare la dispersione scolastica, riattivare le migliori energie sociali del territorio, trasformare la periferia in creative city, cambiare l’immaginario sulle mafie e l’antimafia, fornire servizi utili alle cittadine e ai cittadini, costruire un punto di vista critico sulla città.

L’Accademia diventerà:

  1. UN LABORATORIO permanente di cultura e diritti di cittadinanza per gli studenti
  2. UN HUB dove avviare un’alleanza tra artisti, associazioni, reti territoriali, scuole e istituzioni per promuovere diritti sociali e civili
  3.  UNA LOCATION per workshop, laboratori, eventi culturali e servizi per il territorio per riportare il quartiere al centro della città
  4.  UN PALCOSCENICO capace di ospitare importanti e originali progetti artistici e culturali
  5.  UN LUOGO privilegiato per la produzione artistica
  6. UNO SPAZIO di confronto per chi ha idee originali e buone pratiche da proporre, ma non trova spazi per sperimentarle

Segui l’evento su facebook Fino qui tutto bene