Il fenomeno dell’abuso

Il fenomeno dell’abuso

 Il fenomeno dell’abuso

Conoscere-Riconoscere-Prevenire-Intervenire

Corso riconosciuto ai sensi Direttiva 90/2003 USR – MIUR

Nel corso degli ultimi decenni l’attenzione posta sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza è andata sempre più aumentando e questo ha permesso di mettere in luce diversi fenomeni che caratterizzano queste specifiche ed importanti fasi del percorso evolutivo dell’individuo. Particolare rilevanza ha assunto lo studio e l’analisi dei fenomeni di violenza che possono attraversare e talvolta caratterizzare la vita dei bambini e degli adolescenti.

L’attenzione dei mass media su alcuni eventi di cronaca ha aperto una finestra sull’emergenza dell’abuso sessuale e del maltrattamento nei confronti dei minori.

Famiglia, scuola e tutte le istituzioni più in generale sono chiamati a mettere i ragazzi nelle condizioni di riconoscere e sfuggire ai pericoli, ma come? Indubbiamente la prima forma di prevenzione è l’abitudine al dialogo, la disponibilità ad accogliere i sentimenti e le emozioni dei bambini, ma spesso gli adulti non sanno come avviare ed impostare un dialogo senza puntare su messaggi terroristici e allarmistici. Inoltre è ormai noto che l’adulto abusante si muove con tecniche di approccio che spesso hanno il potere di abbassare le difese del minore. Spesso ad esempio il pedofilo fa parte o si introduce nella rete familiare e amicale ed è quindi un “insospettabile” per il bambino e per la sua famiglia, altre volte invece “l’orco” condivide addirittura la stessa casa del minore. E’ indispensabile, per tale motivo, che gli insegnanti impegnati quotidianamente nella relazione con i minori possano approntare modalità e strategie di intervento che siano funzionali al contrasto del fenomeno partendo da una conoscenza approfondita del fenomeno stesso e da una condivisione di prassi operative di prevenzione e gestione.